Creare pacchetti di MariaDB per CentOS

MariaDB until 5.3

I requisiti delle build per CentOS

  • Sorgenti di MariaDB
  • bzr. La versione di bzr di CentOS è troppo vecchia per poterla utilizzare con MariaDB. Occorre installare Bazaar dai sorgenti.
  • I seguenti pacchetti rpm:
    • gperf
    • rpm-devel
    • rpm-build
    • rpmdevtools
    • libdbi

Build di MariaDB 5.3 o più vecchi

Per eseguire il build di una versione di MariaDB inferiore alla 5.5 occorrono anche:

  • Script di packaging
  • Per una build completamente automatizzata — un sudo senza password. Questa pratica NON è consigliata negli ambienti di produzione! Siete stati avvisati!
    • visudo
    • e decommentare la riga %wheel ALL=(ALL) NOPASSWD: ALL
    • usermod -a -G wheel {your_system_username}

Procedimento per creare i .rpm

Per prima cosa, bisogna configurare l'ambiente di build.

Poi creare i pacchetti:

cd $PACKAGING_WORK
bakery/preheat.sh
cd bakery_{number}
bakery/tarbake51.sh last:1 $MARIA_WORK
bakery/autobake51-centos.sh mariadb-{version_num}-maria-beta-ourdelta{number}.tar.gz

Aggiornare i repository

Per gli script di packaging, occorre aggiornare i repository ed eseguire gli script:

rm -rf $MARIA_WORK
rm -rf $PACKAGING_WORK

cd $MARIA_MASTER
$BZR pull
$BZR branch $MARIA_MASTER $MARIA_WORK

cd $PACKAGING_MASTER
$BZR pull
$BZR branch $PACKAGING_MASTER $PACKAGING_WORK

E' ora possibile ricreare i pacchetti.

MariaDB until 5.5

Build di MariaDB 5.5 e superiore

Per eseguire il build di MariaDB, versione 5.5 o superiore, occorre installare cmake. Se si intende creare i pacchetti .rpm occorre almeno cmake 2.8.7. Altrimenti è sufficiente cmake 2.6.

Si noti che non occorrono pacchetti di packaging e il procedimento di build non ha bisogno di accedere come root.

Procedimento per creare gli .rpm

Per prima cosa, occorre configurare l'ambiente di build. Si può ignorare la parte riguardante gli script di packaging.

Se si intende creare gli .rpm:

cmake -DRPM=centos .
make package

Invece di "centos" è possibile specificare "centos5" o "centos6". Questo cambierà il nome degli rpm generati. E' anche possibile specificare qualsiasi altro argomento di cmake, in qualsiasi modo, per configurare i binari. Per esempio, per eseguire il build per CentOS 5, utilizziamo:

cmake .  -DBUILD_CONFIG=mysql_release -DRPM=centos5
make package

Questo procediment non crea il pacchetto rpm MariaDB-compat, perché questo non viene creato dall'albero dei sorgenti di 5.5. MariaDB-compat contiene le vecchie librerie client e viene generato ricreando il pacchetto MariaDB-shared-5.3. Per eseguire il build di questo pacchetto occorre posizionare un file compatibile (stessa architettura, distribuzione simile) MariaDB-shared-5.3.*.rpm un livello sopra la directory dei sorgenti di 5.5 prima di eseguire il comando cmake come specificato sopra.

Commenti

Sto caricando i commenti......