Lo Storage Engine PBXT è incluso per default nella distribuzione dei sorgenti e dei binari di MariaDB.

In MariaDB 5.5, lo Storage Engine PBXT è disabilitato per default: per utilizzarlo occorre compilarlo esplicitamente. Il motivo è che PBXT non è più mantenuto attivamente, ha alcuni bug non corretti e non è molto usato.

Le versioni di PBXT nelle varie versioni sono:

PBXT è uno Storage Engine transazionale di uso generico. PBXT è pienamente ACID compliant; ciò significa che può essere utilizzato come alternativa agli altri SE transazionali di MariaDB (come XtraDB o InnoDB).

Alcune caratteristiche di PBXT sono:

  • Supporto MVCC: MVCC sta per Multi-version Concurrency Control, controllo della concorrenza multiversione. MVCC permette di leggere un database senza creare dei lock.
  • Pienamente ACID compliant: Questo significa che le transazioni sono: atomiche, coerenti, isolate e durevoli.
  • Lock a livello di riga: Durante gli aggiornamenti, PBXT usa i lock a livello di riga. Questo lock è usato anche durante le istruzioni SELECT FOR UPDATE.
  • Rollback e recupero veloci: PBXT usa un metodo specializzato per individuare i dati superflui, e questo elimina la necessità di cancellarli. Per questo motivo sia il rollback delle transazioni, sia il recupero dopo un arresto anomalo sono estremamente veloci.
  • Rilevamento dei deadlock: PBXT individua immediatamente qualsiasi tipo di deadlock.
  • Scrivi una sola volta: PBXT utilizza uno storage basato sui log e questo rende possibile scrivere i dati transazionali direttamente nel database, senza che debbano passare per il log delle transazioni.
  • Integrità referenziale: PBXT supporta la definizione delle chiavi esterne, comprese le DELETE e le UPDATE a cascata.
  • BLOB streaming: In combinazione con lo Streaming Engine BLOB, PBXT può inviare un flusso di dati binario direttamente al o dal database.

PBXT non impegna risorse (spazio su disco o CPU) prima che si crei la prima tabella PBXT.

xtstat

Il programma xtstat, incluso nella distribuzione, può essere utilizzato per monitorare tutte le attività interne di PBXT. Si veda xtstat per ulteriori dettagli.

Ulteriori informazioni

La documentazione su PBXT è reperibile qui: http://www.primebase.org/documentation

Commenti

Sto caricando i commenti......