RESET SLAVE ["nome_connessione"] [ALL]

RESET SLAVE fa dimenticare allo slave la sua posizione nella replica, registrata nel log binario del master. Essa è progettata per ottenere un avvio pulito: elimina i file master.info e relay-log.info, tutti i file del relay log, e crea un nuovo file del relay log. Per usare RESET SLAVE, i thread di replica dello slave non devono essere attivi (si usi STOP SLAVE se necessario).

  • Nota*: Tutti i file del relay log saranno eliminati, anche se non sono stati eseguiti dallo slave SQL. (Questa condizione ha buona probabilità di sussistere su uno slave, dopo l'esecuzione di una istruzione STOP SLAVE, o se lo slave ha un carico di lavoro elevato.)

Le informazioni sulla connessione registrati nel file master.info vengono reimpostate immediatamente utilizzando i valori passati nelle opportune opzioni di avvio. Esse comprendono valori come l'host del master, la porta del master, l'utente del master e la password del master. Se il thread SQL, quando è stato arrestato, stava replicando delle tabelle temporanee e non aveva terminato, ed è stata eseguita RESET SLAVE tali tabelle verranno cancellate nello slave.

La clausola ALL resetta anche i parametri PORT, HOST, USER e PASSWORD dello slave. Se si specifica il nome di una connessione, questa viene eliminata permanentemente e non apparirà più in SHOW FULL SLAVE STATUS.

Commenti

Sto caricando i commenti......